mysnack_autopromozione
Trend e Consumi

Pasqua 2020, dolci fatti in casa per la maggioranza delle famiglie

dolci campagna amica coldiretti
Redazione
Scritto da Redazione

A causa dell’emergenza coronavirus, Coldiretti stima che il 53% degli italiani produrrà tra le mura domestiche tante specialità di questo periodo.

Si prepara una Pasqua del tutto anomala per l’Italia e per il mondo e, naturalmente, ciò si riflette anche in cucina. Secondo un’indagine di Coldiretti/Ixè presentata in occasione della riapertura del mercato degli agricoltori di Campagna Amica a Roma in via Tiburtina 695, addirittura il 53% delle famiglie italiane preparerà in proprio i dolci pasquali.

“La necessità di passare il tempo fra le mura domestiche ha spinto al ritorno della cucina casalinga – sottolinea Coldiretti –  e alla riscoperta di ricette e dolci della tradizione….E per garantire il rispetto della tradizione a tavola, gli agricoltori si sono organizzati in tutta Italia nei mercati e nelle fattorie anche con la consegna a domicilio dei prodotti tipici e di qualità del territorio (www.campagnamica.it).

Nelle ultime cinque settimane gli italiani – prosegue Coldiretti – hanno riempito i carrelli quasi raddoppiando gli acquisti di farina (+100%) e lievito di birra (+73%), ma l’aumento è stato e del 43% per lo zucchero e del 40% per le uova, che sono quest’anno le vere star della settimana della cucina delle feste, a fronte di un crollo del 30-40% per quelle confezionate al cioccolato.

Una tendenza che si accentua con l’avvicinarsi della Settimana Santa durante la quale saranno ben oltre 400 milioni le uova “ruspanti” consumate secondo tradizione sode per la colazione, dipinte a mano per abbellire le case e le tavole apparecchiate o utilizzate in ricette tradizionali o in prodotti industriali e artigianali. Nelle case le uova sono una componente fondamentale nella maggioranza dei dolci tipici regionali, usate come ingrediente, ma anche come decorazione.

Scrivi un Commento