Trend e Consumi

A Tuttofood 2019 il primo International Nut Forum

tuttofood
Redazione
Scritto da Redazione

Il convegno è in programma il 6 maggio a partire dalle 10,30.

Un giro d’affari di circa 834 milioni di euro nel 2018 e un volume di prodotto pari a 72 mila tonnellate. I numeri del settore frutta secca e disidratata – solo in Italia – rendono bene l’idea delle opportunità di business offerte dal comparto, anche in risposta ai nuovi stili di consumo orientati al benessere.

Questo settore a Tuttofood 2019 sarà al centro della scena grazie al primo International Nut Forum organizzato in collaborazione SGMarketing il 6 maggio nell’ambito di Retail Plaza: i buyer della distribuzione nazionale e internazionale e i principali attori della produzione e dei servizi si confronteranno su come rinnovare la capacità delle aziende di interpretare le istanze dei consumatori sul fronte distributivo, grazie al riposizionamento nei punti vendita all’interno del reparto ortofrutta.

Di particolare rilevanza la partecipazione all’evento dell’International Nut and Dried Fuits Council (INC), l’organizzazione internazionale di riferimento nel comparto in tema di nutrizione, statistiche, sicurezza alimentare, norme e regolamenti, standard di qualità. Al centro del workshop i risvolti strategici dell’innovazione di prodotto e di processo, che saranno approfonditi in un dialogo tra attori della produzione, istituzionali e della distribuzione, attraverso l’innovativa formula interattiva dell’SGMarketing Lab e tramite una tavola rotonda della GDO nazionale che offrirà ulteriori spunti di sviluppo del business.

In particolare, verranno condivise analisi dello scenario globale di settore e individuati percorsi concreti attraverso il supporto di casi di successo internazionali, rappresentativi delle tendenze di mercato. Dopo l’introduzione di scenario a livello mondiale a cura di Alessandro Annibali, Ambassador INC, parleranno tra gli altri Daniela Roffe-Rackind, Director Europe and Global Public Relations dell’Almond Board of California, che presenterà le opportunità di sviluppo per la mandorla, mentre Tom Hazelhof di The Wonderful Company illustrerà quelle del pistacchio e Umit Ergin, General Manager Europe Marketing Cashews and Peanuts di Olam International, analizzerà quelle delle arachidi. In occasione del Forum verrà anche presentata in anteprima l’indagine multiprospettica trade e consumer a livello nazionale a cura di SGMarketing, relativa alle dinamiche di acquisto e consumo domestico.

Per maggiori informazioni sulla conferenza: www.internationalnutforum.it.

Scrivi un Commento