Trend e Consumi

Agrifood spegne 13 candeline

agrifood vinitaly
Redazione
Scritto da Redazione

Il salone delle specialità agroalimentari di qualità si svolgerà a Verona, in concomitanza con il Vinitaly, dal 7 al 10 aprile prossimi.

Vinitaly torna a Verona dal 7 al 10 aprile prossimi. Ormai da anni, questa kermesse non è solo vino, grazie al salone Sol & Agrifood (nella foto Veronafiere/Ennevi uno scatto dell’edizione dello scorso anno), che nel 2019 giunge alla edizione numero tredici. Agrifood rappresenta il completamento di offerta del made in Italy agroalimentare di Veronafiere, affiancandosi a Vinitaly e a Sol. Anche quest’anno, il salone prevede un programma di degustazioni e cooking show per raccontare e far assaggiare a buyer e a professionisti dell’horeca in arrivo da tutto il mondo il patrimonio di pluralità di offerta e la qualità dei prodotti esposti, espressione di territori, cultura, innovazione di autori e aree geografiche del Belpaese. Tali appuntamenti fanno parte delle iniziative di promozione e valorizzazione in chiave commerciale delle produzioni agroalimentari non industriali realizzate con materie prime territoriali.

A questa edizione di Agrifood prenderanno parte oltre un centinaio di produttori alimentari made in Italy, dai quali si attendono nuove soluzioni di packaging e di prodotto, per far fronte alle differenziate occasioni di consumo.
I visitatori della manifestazione potranno incontrare espositori di denominazioni ormai note della frutta secca come Nocciola del Piemonte IGP, Nocciola di Giffoni IGP, Pistacchio verde di Bronte DOP
Frutta secca non solo ingrediente centrale di prodotti dolciari, di backery, dei salumi, ma anche prodotto snack tout court. Sempre più spazi a scaffale sono dedicati alla frutta secca e a prodotti di cui sono ingrediente prezioso.

Nella selezione di quest’anno sono si nota peraltro una attenzione per i temi del bio e dela biodiversità

In occasione di Vinitaly ci sarà spazio anche per il consumatore finale: tra il 5 l’8 aprile è in calendario anche un “fuori salone” “Vinitaly & the city” con una serie di iniziative ideate e coordinate dal giornalista enogastronomico Paolo Massobrio, con programmi ed iniziative mirate alla diffusione della cultura del vino e di temi e valori ad esso collegati, tipicità inclusa.

Scrivi un Commento