mysnack_autopromozione
Trend e Consumi

Nocciola, un convegno internazionale a Fico Eataly World

Fico convegno nocciola
Redazione
Scritto da Redazione

L’appuntamento è per domenica 9 dicembre a partire dalle 10,30.

“La nocciola italiana: nuove sfide e politiche di sviluppo” è il titolo del convegno in programma al Fico Eataly World di Bologna domenica 9 dicembre dalle 10,30 alle 12,30, nella sala convegni spazio 118, in occasione del Nocciola Day.

Dopo il saluto di Andrea Segré, presidente di Fondazione Fico, introdurrà i lavori Duccio Caccioni, direttore scientifico di Fondazione Fico, con un intervento sul tema: “Il marketing territoriale come elemento strategico per la valorizzazione dei prodotti e dei territori”. Si susseguiranno poi le relazioni di Rosario D’Acunto, presidente dell’associazione nazionale “Città della Nocciola”, Alessandro Annibali, presidente di New Factor (“Il caso-studio della noce di Romagna”), Alberto Manzo coordinatore del Tavolo di filiera frutta in guscio del Mipaaf (“Il ruolo del tavolo di filiera frutta in guscio nazionale al fine di definire le strategie del settore”), Claudio Scalise presidente di SG Marketing (“La valorizzazione della frutta secca: un’operazione vincente in Italia”) e Claudio Sonnati, ricercatore di Agrion per la filiera corilicola (“Il contributo nazionale del Piemonte alla coltivazione sostenibile della nocciola”). Non mancheranno poi testimonianze dalla Catalogna, con gli interventi di Pere Arbonès dell’associazione Nocciola di Brunyola e di Pere Guinovart Dalmart, presidente del Consell Regulador de la Denominaciò d’Origen Protegida Avellana de Reus.

Infine, spazio alle testimonianze dei corilicoltori italiani, con Biagio Estatico presidente di Terre Abellanae (Campania), Enzo Ioppolo presidente della Comunità Nocciola dei Nebrodi (Sicilia), Sergio Lasagna presidente del Consorzio Nocciola Piemonte Igp, Corrado Martinangelo presidente nazionale di Agrocepi, Massimo Gerardo Roritori del Consorzio Nocciola Calabria e Giuseppe Russo, presidente di Rete Frutta in guscio Terre Campane.

A conclusione dei lavori, l’aperitivo domenicale della tradizione catalana: Nocciola Dop di reus con il Vermut di Reus.

Scrivi un Commento