aricchiggia_TOPbanner_9-16apr
Tecnologia e Packaging

Uno sguardo al futuro: essiccatori solari

La proposta ecocompatibile della Termotend di Carpi

Siamo in una fase storica in cui l’interesse verso le energie da fonti rinnovabili è sempre più al centro delle attenzioni mondiali. Un’interessante invenzione in questo campo è quella di Claudio Menegatti, proprietario della Termotend s.a.s. di Carpi (MO), che ci mostra i suoi essiccatori solari.

Il Sig. Menegatti ha brevettato, 10 anni or sono, una particolare tecnologia che permette di riscaldare l’aria con il sole, applicabile ad una molteplice quantità di usi, dal riscaldamento casalingo all’essiccazione di frutta, verdura, fiori e piante officinali.

Ma come funziona questa tecnologia?

Attraverso una superficie assorbente fatta da una lega metallica brevettata da Menegatti. All’esposizione del sole la maglia metallica produce una notevole quantità di calore che riscalda l’aria, che viene convogliata in una camera di essiccazione, facendo partire il processo. Un processo che viene definito dallo stesso Menegatti come un’”essiccazione biodinamica”, che esalta le condizioni  naturali di essiccazione, con aria calda di giorno e fresca di notte, tale da mantenere la morbidezza dei prodotti trattati anche da essiccati.  Sono 2 in particolare i modelli proposti dall’azienda: Elio e Zefiro, un dispositivo con una maggiore capacità di carico ma con un ridotto ingombro complessivo che lo rende un elemento importante per ottenere produzioni significative in prossimità dei luoghi di coltivazione dei prodotti.

Il processo di essiccazione avviene in un ambiente schermato dalla radiazione solare in corrente d’aria controllata elettronicamente, questo consente di avere prodotti dalle caratteristiche particolari, ricchi di colori, sapori e profumi originali. Il modello Zefiro prevede anche un prodotto di maggiori dimensioni, il tunnel Zefiro, un container che riesce ad essiccare una maggiore quantità di prodotti. Questi essiccatori garantiscono l’essiccazione in 2-3 giorni, con un notevole risparmio nei costi di produzione ed un abbattimento dei costi per l’energia

elettrica.

Per maggiori informazioni visitate il sito Termotend

Scrivi un Commento